• Black Icon Instagram
  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Icon Pinterest

incarico

Nuova disposizione interna per un piccolo gioiello nel ghetto ebraico di Roma.

Con una vista mozzafiato su Roma antica, il nuovo acquisto di un giovane ragazzo è stato trasformato riuscendo ad integrare un nuovo bagno in camera creando così una vera suite padronale che sembrava impossibile realizzare.

Gli alti soffitti in legno sono stati riportati al loro originario splendore e valorizzati da luci ed ombre ben progettate. 

Il pavimento esistente in grès finto cotto, residuo di una vecchia ed anonima ristrutturazione, è stato sostituito con un bellissimo parquet Listone Giordano® dal gusto ottocentesco, perfettamente in linea con gli antichi legni dei soffitti.

La cucina interamente grigia, insieme ad altri particolari murari, prende spunto dall'altro materiale originario del palazzo: il peperino.

Cristalli e specchi dei bagni sono un'opera artigianale su disegno.

Realizzazione di tutte le opere edili ed impiantistiche in conformità con le normative vigenti.

scheda

Anno:

2019

Location:

Roma

Superficie lorda:

60 mq

Settore:

Appartamento in zona storica

Progettazione architettonica:

arch. Piera Della Morte